Agenda


 

Prof. C. Di Girolamo

 

 

Orario delle lezioni — 2° semestre a.a.2016-17

 

Martedì h 9-11 || Aula LC

Giovedì h 11-13 || Aula 3

Venerdì h 11-13 || Aula 3

 

Calendario delle lezioni

Marzo 2017

lun   6 13 20 27
mar   7 14 21 28
mer 1 8 15 22 29
gio 2 9 16 23 30
ven 3 10 17 24 31
sab 4 11 18 25  
dom 5 12 19 26    

 28 h

28

Aprile 2017

lun   3 10 17 24
mar   4 11 18 25
mer   5 12 19 26
gio   6 13 20 27
ven   7 14 21 28
sab 1 8 15 22 29
dom 2 9 16 23 30

 14 h

16

Maggio 2017

lun 1 8 15 22 29
mar 2 9 16 23 30
mer 3 10 17 24 31
gio 4 11 18 25  
ven 5 12 19 26  
sab 6 13 20 27  
dom 7 14 21 28  

 18 h

16

 

 

 

Ricevimento

 

Venerdì h 9:45 - 10:45, stanza C 308 (fino a tutto maggio 2017)

 

Calendario provvisorio degli esami nell’anno solare 2017

 

10 gennaio
24 gennaio
14 febbraio
12 aprile
6 giugno
20 giugno
6 luglio
14 settembre
28 settembre
15 novembre; posticipato al 24 novembre

 

 

Calendario delle lezioni

 

Orario delle lezioni — 1° semestre a.a. 2015-2016

 

Martedì   h 9-11 || Aula LC
Giovedì   h 9-11 || Aula A6
Venerdì   h 9-11 || LC

 

 

 

Esami 2016

 

Gennaio   Ma 12, Ma 26

Febbraio   Gio 11

Aprile   Ma 12

Giugno   Ma 7, Ma 21

Luglio   Ma 5

Settembre   Gio 15, Gio 29

Novembre   Ma 15

Salvo diversa indicazione: h 9

 

 

Gli esami di Filologia romanza / Filologia e linguistica romanza devono essere prenotati, salvo diversa indicazione (vedi qui sotto), solo tramite la procedura ESIS. Il sistema prevede che il candidato effettui la prenotazione dal 21° fino al 7° giorno prima della data di appello. In caso di ritardo non sono ammesse in nessun caso prenotazioni per posta elettronica. Se si verificano intoppi tecnici bisogna telefonare al numero verde 840072200 e non scrivere ai docenti, che non possono risolverli e che pertanto non risponderanno a nessuna mail relativa a problemi di prenotazione.

 

 

Laurea triennale

 

Filologia medievale 1-2, nuovo ordinamento (corsi fino al 2008-2009)

Di Girolamo, Minervini


Esami del prof. Di Girolamo. – A partire dalla sessione estiva dell’a.a. 2009-2010 l’esame scritto, in passato previsto come parte integrante del primo modulo, è sostituito da una parte dell’esame orale specificamente dedicata ad argomenti di carattere grammaticale, metrico e retorico. – Gli esami dei due moduli possono essere sostenuti lo stesso giorno.

 

N.B. Non è necessaria la prenotazione.
 


Linguistica romanza, nuovo ordinamento (corsi fino al 2008-2009)

Di Girolamo

N.B. Non è necessaria la prenotazione.
 


Filologia romanza, nuovissimo ordinamento

Di Girolamo (2010-2011 M-Z), Scarpati (2010-2011 A-L),

Minervini (2009-2010 M-Z), Scarpati (2009-2010 A-L)

 

Esami di tutti i docenti. – L’esame comprenderà una prova scritta che precederà immediatamente la prova orale.

 
N.B. Anche per esigenze di ordine informatico, la divisione per lettere è rigorosa.
 

*


Laurea magistrale

 

Filologia e linguistica romanza, nuovissimo ordinamento

 

N.B. Il programma del prof. Di Girolamo è valido fino a febbraio 2011

 

*


Vecchio ordinamento

 

Filologia romanza

Di Girolamo, Minervini, Scarpati

 

N.B. Non è necessaria la prenotazione (inviare una mail qualche giorno prima).
 

 

 

Torna alla prima pagina


Nella copertina del sito e in questa pagina:

  

Tristano e Isotta. Manoscritto del Roman de la Poire, Parigi, Bibliothèque nationale de France, fr. 2186. La leggenda di Tristano, di origine settentrionale, ebbe pronta eco nella poesia dei trovatori, che a sua volta influenzò una delle sue versioni, il romanzo di Thomas d’Angleterre, fortemente permeato dall’ideologia della fin’amor.

    Vai alle pagine del Dipartimento

Sigillo dell’Università di Napoli Federico II, che ritrae il sovrano in maestà. Questo particolare sigillo aureo, impiegato di recente dall’Università negli sportelli elettronici, nei CD-Rom e in rete, è apposto a un documento rilasciato a Innocenzo III nel 1212. Cliccando su questa icona si passa alle pagine del Dipartimento di Filologia Moderna.

     Torna alla prima pagina

Sparviero in gabbia. Dettaglio di una miniatura contenuta nel cosiddetto (dal nome del suo probabile committente) codice Manesse (Heidelberg, Universitätsbibliothek, Codex Palatinus Germanicus 848, pergamenaceo, inizio del XIV secolo), grande silloge della lirica tedesca dei secoli XII e XIII. Cliccando su questa icona si torna alla prima pagina, o copertina, di questo sito o alla pagina indicata nell’etichetta.